Benvenuto in Electronics-Stock.comE-mail: Info@Electronics-Stock.com
Casa > notizia > Nuovi dispositivi mems ottengono investimenti

notizia

Nuovi dispositivi mems ottengono investimenti

Integra-Devices-pressure-sensor

La società californiana ha adottato la tecnologia del packaging, piuttosto che la litografia al silicio, come base su cui costruisce micromacchine - creata da oltre 15 anni di ricerca e oltre 20 milioni di dollari di finanziamenti presso l'Università della California, Irvine, secondo l'azienda.

Ad esempio, può creare un relè elettromeccanico nello spessore di un PCB - certamente uno spesso - e "il primo relè a microonde miniaturizzato al mondo in grado di alimentare a caldo" (di seguito, ha detto Integra.

Integra-Devices-2x2mm-relay-outside

2 x 2 x 1mm relè


"Per la prima volta in 30 anni, stiamo introducendo un nuovo paradigma che supera questi limiti [di produzione additiva di film sottili] e consente lo sviluppo di tutta una serie di micro-dispositivi che prima non erano possibili da costruire", ha affermato la società CEO Paul Dhillon.

Dall'inizio del 2015, l'azienda è stata finanziata dalla clientela con contratti di aziende come Lockheed Martin e Teledyne. Integra-Devices-2x2mm-relay inside

All'interno del relè 2 x 2 mm cc-12 GHz, che può trasportare 80 W e interruttore a caldo 20 W, azionato da un 1 ms <3V pulse, according to Integra

I prodotti pianificati includono: fonti di energia basate su vibrazioni, dispositivi acustici intrauricolari, sensori medici all'interno del corpo (nella foto) e sensori micro-fluidici. "Questa serie-Un finanziamento è mirato all'ampliamento del team e delle infrastrutture e sposta questi prodotti nella produzione pilota", secondo Integra.

Il round di finanziamento è stato guidato dalla società di venture capital con sede a Los Angeles, Kairos Ventures.

Il substrato coreano rende Daeduck Electronics e la società giapponese di placcatura OM Sangyo forniranno supporto alla produzione.

"Siamo entusiasti delle opportunità offerte dal paradigma di produzione di Integra sfruttando le nostre capacità e infrastrutture", ha affermato il CEO di Daeduck, Gregory Kim.

Abbiamo seguito e supportato il lavoro svolto da [inventore] di processo Mark Bachman presso l'Università [UCI] per diversi anni e abbiamo assistito alla crescita eccezionale e alla maturazione della tecnologia ", secondo il presidente di OM Sangyo, Keitaro Namba. "La capacità di Integra di integrare i nostri processi in prodotti di micro-dispositivi espande la nostra attività in diversi mercati".

Per evitare confusione, esiste più di un'azienda il cui nome inizia con "Integra".